Aerodinamica dell'elicottero

Visualizzazioni: 166
28,69 €

Una guida completa per tutti gli appassionati di elicotteri.

Utilizzati in guerra, nelle missioni di salvataggio, trasporto viveri e spegnimento incendi, restano tra i mezzi più efficaci e dinamici.

L'elicottero è un tipo di aeromobile adibito al trasporto di persone e cose per scopi civili e/o militari. È generalmente dotato di uno o più motori a pistoni o a turbina che azionano un complesso di pale che gli permettono di sollevarsi e abbassarsi verticalmente, restare fermo in volo, spostarsi lateralmente, all'indietro o in avanti e compiere voli similmente a quanto fa un aeroplano, ma con maggiore flessibilità e manovrabilità.

Più tecnicamente l'elicottero è caratterizzato da un'ala rotante, denominata rotore, che consente il decollo e l'atterraggio verticali senza necessità di pista e il volo a punto fisso, ovvero un volo sostentato a velocità nulla e quota costante, che ne rappresentano dunque i vantaggi principali rispetto all'aeroplano in molte situazioni di pattugliamento e di emergenza.

Rappresenta oggi la categoria di aeromobili più diffusa dopo l'aeroplano, adibito a molti usi civili e militari. Utilizzati in guerra, nelle missioni di salvataggio, trasporto viveri e spegnimento incendi, restano tra i mezzi più efficaci e dinamici.

Tra i principali argomenti:

- classificazione degli elicotteri

- il rotore e la pala

- teoria del sostentamento

- controllo della potenza

- volo traslato

- velocità limite

- organi stabilizzatori

119 pagine totali