I legami tra gli individui sono appassiti

In: Attualità On: Pubblicato da: Matteo Hit: 183

La moderna società porta con sè, la perdita delle tradizioni basate sul senso condiviso e di obbligo morale di comunità, creando un nuovo volto quello dell'uomo individualista.

I primi pensatori sociali hanno seguito dei temi legati dalla paura che la società moderna stesse oggi rovinando i rapporti di comunità e solidarietà, dovuti al cambiamento radicale della società.

Il XIX secolo è un periodo che contiene grandi atti di volontariato, la nascita di molte associazioni e il seguirsi di missioni caritevoli nonchè l'origine di molte organizzazioni di beneficenza. Verso la fine del XX secolo è lo Stato ad assumersi alcune di queste responsabilità, da questo momento ì i valori civici e morali di unione tra gli individui cominciano a divenire sempre più nascosti quasi a scomparire, da una società che evolve velocemente, portando all'era dell'individualismo. Nonostante un periodo di grande tecnologia e globalizzazione che inevitabilmente porta alla perdita di alcune tradizioni e alla "creazione" di un individuo più solo.

Le persone ascoltano musica dall'ipod, suonano sempre meno in compagnia, siedono davanti al computer per comunicare tralasciando i vecchi ritrovi in gruppi nelle piazze e quindi un conseguente calo delle iniziative di volontariato.Prendiamo l'esempio di Robert David Putnam studioso americano, che illustra queste considerazioni con l'esempio dell'aumento di chi pratica sport come il bowling rispetto agli sport divisi in squadre. Le persone nutrono sfiducia nella reciprocità non credono più alla forza del gruppo ma si basano sulla propria presenza e individualità. I legami delle nostre comunità sono appassiti.

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo April Può Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre