C’è sempre una grande attenzione intorno al lavoro del Social Media Manager, una figura che cura la presenza di un progetto sui social media (Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn) e di vendita Amazon, in special modo per coloro che non possiedono un blog o un sito e-commerce. I canali possono essere quelli di un’azienda, di un libero professionista o un privato. La gestione non si indirizza necessariamente al profitto, quanto alla cura e valorizzazione di un brand.

Il Social Media Manager studia e crea contenuti, gestisce il lavoro su più piattaforme in base ad obiettivi e necessità: da un piano editoriale con la scelta di argomenti specifici, creazione di grafiche personalizzate e montaggi video, e la successiva fase di discussione e gestione del pubblico quale potrebbe essere una community Facebook.

Una visione d’insieme che incorpora attività di blogging, SEO, web design e strategie di vendita. Un lavoro all’insegna della creatività e competenze strategiche.

Un piano promozionale che tocca anche l’arte contemporanea, un settore che ci appassiona e unisce: dalla promozione digitale ed editoriale, all’evento espositivo in tutte le sue forme.