La grafica digitale si differenzia per il tipo di promozione che esclude il processo di stampa. Una pubblicità che permette, grazie alla Rete di raggiungere ogni parte del mondo purché esista alle spalle un buon lavoro di “ottimizzazione” attraverso il processo SEO. Nel marketing, la SEO è uno degli strumenti più efficaci per aumentare il traffico e generare fatturato.

Cosa significa ottimizzare i contenuti per i motori di ricerca? Proprio in questo risiede la differenza che contraddistingue i testi tradizionali dai digitali poiché le parole nel web non vengono consultate solo dai “lettori digitali”, ma da una macchina, un software per l’esattezza. Tutto ciò che pubblicherete, per essere più facilmente rintracciabile nella Rete dovrà essere “appetibile” non solo per gli utenti ma per motori di ricerca come Google.

È quindi importante progettare contenuti di qualità che superino questa “doppia sfida”, sbaragliando la concorrenza. Un’operazione complessa di per sé per l’indicizzazione che resta completamente automatizzata, gestita da puri algoritmi che analizzano i contenuti digitali sulla base delle ricerche dei loro lettori. Dovrete fare in modo che il vostro sito, con tutti i suoi contenuti, appaiano in cima ai risultati dei principali motori di ricerca.