Blog Menu

Ultimi post

Pensa e arricchisci te stesso - Napoleon Hill

50 Visualizzazioni 0 È piaciuto

Vi è mai capitato di voler realizzare un sogno? Di voler dare una svolta alla vostra vita? Di uscire da quella routine che nemmeno vi piace molto?

Una sera, senza nemmeno rendervene conto, avete cominciato a fantasticare, le immagini prendono forma nella vostra mente: la villa al mare che avete sempre desiderato, con un lungo viale alberato all’ingresso e la piscina in giardino, la Porsche gialla di cui avevate il modellino da bambino era lì nel vostro garage, lucida e fiammeggiante, l’uomo o la donna dei vostri sogni vi stringe con dolcezza quando tornate a casa. Siete così bravi a sognare ad occhi aperti che vi sembra quasi di essere in un film in 3D, tanto che vi sembra di sentire il profumo del mare quando vi affacciate alla finestra, di sentire il rombo della vostra Porsche e il brivido che vi dà essere al volante, di sentire perfino il calore della vostra amata/amato che vi stringe a sé.

Poi in un battito di ciglia, tutto svanisce. Siete nel vostro monolocale cupo e vuoto, si è fatto tardi ed è ora di andare a letto: domani c’è l’ennesima giornata monotona all’orizzonte. Certo, vi siete divertiti a fantasticare, ma se è vero che sognare non costa nulla, è anche vero che sognare stando fermi immobili non farà cambiare la vostra vita. Ed è qui che la maggioranza delle persone si rassegna, senza vedere oltre, senza cogliere il segreto di trasformare l’immaginazione in realtà. Ciò che fa tutta la differenza è l’ AZIONE.

napoleon-hill

Napoleon Hill nel suo bestseller, Pensa e arricchisci te stesso (Gribaudi editore) ce lo spiega con una chiarezza disarmante, tanto da essere considerato il padre della crescita personale. Un saggio scorrevole, piacevole da leggere ma allo stesso tempo capace di aprire nuove prospettive e risvegliare sogni nel cassetto di cui si era quasi dimenticati di possedere la chiave. Avendo passato gran parte della sua vita a studiare la storia degli uomini di successo del suo tempo e del passato, Napoleon si rende conto che la differenza tra i sognatori inerti e i sognatori “pratici” sta proprio nell’AZIONE.

La fortuna non esiste: esiste il duro lavoro di chi crede nel progetto che vuole realizzare ed è disposto ad andare dritto per la sua strada senza farsi deviare da giudizi di chi, invece, critica coloro che stanno facendo qualcosa per andarsi a prendere la vita che meritano. La lettura, tutt’altro che teorica, è intervallata da storie di grandi uomini che hanno fatto la storia, quali ad esempio Thomas Edison e Henry Ford e brevi questionari di autoanalisi. E se ci pensate, il caro Napoleon, sapeva quel che faceva: perché cosa ce ne facciamo di un libro di crescita personale se poi non riusciamo a calare gli insegnamenti che leggiamo nella nostra vita per migliorarla?

La sua genialità, infatti, è proprio nella capacità di ispirarci con storie di uomini straordinari senza però renderle astratte, ma anzi, facendoci capire le abilità che questi uomini hanno avuto in comune per poterle poi sviluppare e applicare nella nostra quotidianità per migliorare i nostri rapporti con le persone o raggiungere obiettivi. Et voilà. Il gioco è fatto. Non c’è nessuna dote innata o ereditata. Si tratta solo di voler cominciare il proprio percorso di crescita personale e questo libro è senz’ombra di dubbio un ottimo punto di partenza.

Pubblicato in: Recensioni

Da sempre appassionata di lingue e culture europee, si laurea in Mediazione linguistica nel 2016 per proseguire successivamente i suoi studi all’Università di Ginevra dove consegue una specializzazione in traduzione nel 2018. Desiderosa di allargare i suoi orizzonti professionali e personali, si appassiona di crescita personale collaborando come distributrice indipendente in una multinazionale canadese per aiutare le persone a migliorare il proprio benessere fisico ed economico.

Lascia un commento

Codice di sicurezza