Blog Menu

Ultimi post

Nuova update per Xiaomi Mi Band 4

78 Visualizzazioni 0 È piaciuto

Mi Band 4 denominata la regina degli smartband. Successo incontrastato per questo braccialetto economico e funzionale: ideale per tutti i contesti dall’ufficio, alla casa, allo sport e tempo libero. Oltre alle caratteristiche standard che trovate nell’articolo dedicato, lo Xiaomi vanterà novità che ne miglioreranno la versatilità e il design, rendendolo competitivo col tanto atteso Mi Band 5, lancio previsto per l’11 giugno 2020.

NUOVA UPDATE

Importanti novità per lo smartband Mi Band 4: da un lato la condivisione rapida della frequenza cardiaca, dall’altro la possibilità di poter valutare le watchfaces nello store dedicato. Non solo! In arrivo l’NFC e supporto a MASTERCARD.

FREQUENZA CARDIACA CONDIVISA

Un restyling economico per la fortunata linea cinese, celebrata lo scorso maggio, grazie a un nuovo update che porterà importanti novità alla fitness tracker con la possibilità di condividere i dati relativi alla frequenza cardiaca coi propri contatti o attraverso i social di riferimento quanto un feed dei quadranti nello store, giudizi utili per migliorare il lavoro dei programmatori. Aggiornamento denominato V1.0.0.48 mentre per l’app Mi Fit arriva un nuovo menù per le impostazioni della Mi Band con la versione V1.1.0. La condivisione della frequenza cardiaca potrebbe tornare utile per comunicazioni importanti presso il proprio medico di famiglia, oltre all’inserimento di tale valore via bluetooth nella app Apple Health qualora si associasse il braccialetto a un iPhone.

VALUTAZIONE DELLE WATCHFACES

Nuovo design per lo store! I migliori quadranti faranno parte di una nuova categoria esclusiva con una possibile memorizzazione della watch preferita per un utilizzo futuro oltre al rilascio feed qualità. L’update è presente attualmente in India e Vietnam, e in fase di sviluppo internazionale. Per aggiornare la app Mi Fit basta scaricare la versione V1.1.0 dal Play Store o App Store iOS.

AGGIUNTA CHIP NFC

E mentre ci si prepara per l’arrivo del Mi Band 5 con supporto Alexa e controllo fotocamera da remoto, secondo le ultime indiscrezioni (Giugno 2020) sembra che il chip NFC per i pagamenti colleganti a carte, non sarà incorporato almeno in Europa: questo il motivo per cui probabilmente l’azienda abbia annunciato il rilascio di una nuova versione Mi Band 4 con l’aggiunta del chip. Debutto previsto in Russia il 16 giugno (con maggiorazione del 30% rispetto alla versione precedente) promettendone una successiva distribuzione in Europa. Inizialmente solo su MASTERCARD e poi Visa, Google Pay e Pay Pal (attraverso registrazione credenziali su Mi Fit): nuova update tramite contactless e per il trasporto pubblico con Pay Pass dove consentito.

Disposti a pagare una maggiorazione sull’offerta?

Resta comunque un prodotto con una migliore autonomia e a un prezzo accessibile.

Questo post sul blog ti è stato utile?
Pubblicato in: Recensioni, Tecnologia

Appassionata di storia dell'arte si laurea nel 2015 conseguendo gli studi magistrali e realizzando successivamente allestimenti e presentazioni pubbliche per artisti contemporanei come curatore d'arte. In seguito agli studi artistici si specializza nella tecnica del disegno realizzando ritratti e caricature tipiche di una città goliardica qual è oggi Padova. Assieme a un team di creativi gestisce il sito web nel ruolo di content manager e graphic designer.

Lascia un commento

Codice di sicurezza