Blog Menu

Ultimi post

I luoghi dell'animo - Silvio Zago

550 Visualizzazioni 561 È piaciuto

Le visioni dei paesaggi lagunari che irrompono in queste tele di grande formato esprimono un sentimentalismo dedito ai luoghi della Pianura Padana in cui i segni della spatola si confondono tra i toni contrastanti schiariti dalla luce. Segni privi di forma dove l’occhio di colui che osserva si immerge in spazi intrisi di spiritualità e fascinazione, scenari nei quali l’uomo trova finalmente il suo arrendimento.

Tra le calme acque e le profonde golene si intravedono casolari, ponti, barche, elementi caratteristici di una natura incontaminata, conosciuta ma non sfiorata dalla mano dell’uomo. Uno stato di sospensione del tempo dove le nebbie, pallidamente illuminate, confluiscono e si confondono attraversando le brune vallate e le barche abbandonate tra maree e canneti.Simili a cartoline di viaggi vissuti e raccontati da Zago, sui quali sono stampati i luoghi dell’animo.

Sara Cifarelli

Bassa-marea

Bassa marea (olio su tela) cm-60x1001-1024x614

Cavane con barche (olio su tavola)  cm-50x40-810x1024

Cariche di glorie (olio su tela) cm-100x100

Orizzonti perduti (olio su tavola) cm 30x40 1024x760

Perpendicolare (olio su tela) cm 100x100-1024x1024

Silvio Zago

www.silviozago.com

silviozago@libero.it

Pubblicato in: Arte

Appassionata di storia dell'arte si laurea nel 2015 conseguendo gli studi magistrali e realizzando successivamente allestimenti e presentazioni pubbliche per artisti contemporanei come curatore d'arte. In seguito agli studi artistici si specializza nella tecnica del disegno realizzando ritratti e caricature tipiche di una città goliardica qual è oggi Padova. Assieme a un team di creativi gestisce il sito web nel ruolo di content manager e graphic designer.

Lascia un commento

Codice di sicurezza