Blog Menu

Ultimi post

Arte

L'arte si può definire come quelle attività dell'uomo come riprova o esaltazione del suo talento inventivo e della sua capacità espressiva. L'artista viene definito e valorizzato dalla figura del curatore d'arte, persona competente che ne definisce le caratteristiche e metodologie con la comparazione con artisti e tecniche di studio.

  • Mara Ruzza: Mare Nostrum
    Mara Ruzza: Mare Nostrum
    27 Visualizzazioni È piaciuto

    Promossa dall'Assessorato alla Cultura inaugura giovedì 11 luglio alle ore 18,30 nella storica sala della Gran Guardia la personale di Mara Ruzza. L'artista padovana con il Progetto Mare Nostrum presenta le opere del suo percorso artistico con la scultura ceramica, la fotografia e i video in un’antologica che fa dell’Antropocene e dell’acqua i soggetti preferenziali di riflessione. Le numerose tecniche in esposizione, dalla leggerezza della porcellana ai colori smaglianti degli smalti,...

    Leggi di più
  • Anna Maria Maiolino: O Amor se faz revolucionario
    Anna Maria Maiolino: O Amor se faz revolucionario
    255 Visualizzazioni È piaciuto

    Il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, da anni luogo simbolo nella ricerca artistica internazionale, si muove all’interno di contesti ancora inesplorati. Grazie al contributo del direttore Domenico Piraina e alla collaborazione con il MAM di Rio de Janeiro, il MASP e la Pinacoteca di Stato di San Paolo, dal 29 marzo al 9 giugno il PAC ospita la mostra O AMOR SE FAZ REVOLUCIONARIO dell’artista italio-brasiliana Anna Maria Maiolino.

    Leggi di più
  • Bedin: Icone di carta
    Bedin: Icone di carta
    69 Visualizzazioni È piaciuto

    Le icone che l’artista Bedin ripropone su questi grandi formati esprimono tutta l’energia della carta combinata allo splendore della luce. Ogni tinta, quanto lettera o parola, esprime un ritaglio di storia alimentando la curiosità di chi l’osserva: una moltitudine di immagini che si incastrano all’interno di una cornice sapientemente studiata. Un creativo.

    Leggi di più
  • Antonio Sacco: l'era dei Dauni i conquistatori della Puglia
    Antonio Sacco: l'era dei Dauni i conquistatori della Puglia
    106 Visualizzazioni È piaciuto

    L’artista Antonio Sacco espone opere che appartengono al periodo mitologico dell’era dei Dauni, popolo tribale, che si diffuse nella Puglia con grande espansione affermando una cultura iniziativa nel potere di coesione, dentro uno stile incisivo e immaginativo nelle manifestazioni arcaiche del mito. Sacco è un artista che applica la propria ricerca dell’Archetipo, come venerazione del retaggio di appartenenza ancestrali, dove il senso primordiale del sapere, espande nella regione dell’essere...

    Leggi di più
  • Franco Fontana e la magia del colore
    Franco Fontana e la magia del colore
    641 Visualizzazioni È piaciuto

    "Che cos'è la creatività? Come prima impressione la determinerei una presenza dell'intelligenza, una nota distintiva della personalità fatta di invenzione, emozione, fantasia, versatilità, agilità, un pensiero avventuroso che fa a pezzi le regole, aperto a nuove esperienze, che cerca sempre nuove risposte interpretando il mondo che ci circonda che è fatto di persone, di paesaggi, di orizzonti, di cieli, di colore e di tante altre variopinte situazioni, testimoniando e interpretando in modo...

    Leggi di più
  • La creatività un elemento che completa la persona
    La creatività un elemento che completa la persona
    382 Visualizzazioni È piaciuto

    La creatività, come uso finalizzato alla fantasia e dell'invenzione, si forma e si trasforma continuamente. Essa esige una intelligenza pronta ed elastica, una mente libera da preconcetti di alcun genere, pronta a imparare ciò che gli serve in ogni occasione e a modificare le proprie opinioni quando se ne presenta una più giusta.

    Leggi di più
  • Le Corbusier e il Modulor architettonico come armonia spaziale
    Le Corbusier e il Modulor architettonico come armonia spaziale
    359 Visualizzazioni È piaciuto

    Le Corbusier Nasce a Chateaux de Fouds nel 1887, in Svizzera, figlio di una famiglia, i Jeanneret, di orologiai della piccola borghesia, inizialmente destinato a diventare incisore di casse d'orologio in metallo.

    Leggi di più
  • Il Castel del Monte patrimonio gotico italiano
    Il Castel del Monte patrimonio gotico italiano
    126 Visualizzazioni È piaciuto

    Tra le residenze più celebri dell'imperatore Federico II troviamo il Castel del Monte ad Andria situato a 60 km da Bari. Una fusione tra il linguaggio figurativo classico e l'arte gotica, in una perfetta armonia plastica che racchiuderebbe in sè magia e esoterismo. Federico II commissionò il progetto probabilmente a Riccardo da Lentini. Un luogo che per i suoi simbolismi si suppone potesse trattarsi di un tempio del sapere dedicato allo studio delle arti e delle scienze.

    Leggi di più
  • Le dee pubblicitarie di Alfons Mucha
    Le dee pubblicitarie di Alfons Mucha
    3454 Visualizzazioni È piaciuto

    L'Art Nouveau fu, tra le avanguardie artistiche del Novecento, quella che più di tutte in Europa si distinse per la molteplicità di tecniche grazie allo sviluppo tecnologico della rivoluzione industriale, destinato alla sperimentazione e all'incremento delle arti applicate. La risposta allo storicismo eclettico ed accademismo: un'arte nuova che segnerà in poco tempo il gusto di un'epoca incarnando lo spirito e le contraddizioni di una società sempre più vicina alla drammatica guerra mondiale.

    Leggi di più
  • Il potere della scrittura nell'arte islamica
    Il potere della scrittura nell'arte islamica
    66 Visualizzazioni È piaciuto

    Dio è bellezza e nella bellezza cerchiamo Dio. L'islam, in arabo “atto di sottomissione all'unico dio Allah” si basa sui dettami religiosi instaurati da Maometto (570 ca. - 632) che secondo la tradizione, ispirato dall'arcangelo Gabriele iniziò la sua predicazione in Arabia dopo il 610, dogmi raccolti poi nel Corano.

    Leggi di più
  • Frank Lloyd Wright un'architettura tra organicità  ed astrazione
    Frank Lloyd Wright un'architettura tra organicità  ed astrazione
    240 Visualizzazioni È piaciuto

    Io conosco il prezzo del successo: impegno, duro lavoro e un'inarrestabile devozione alle cose che vuoi vedere succedere. Frank Lloyd Wright

    Leggi di più
  • Villa Pisani una magnificenza architettonica nel cuore del Brenta
    Villa Pisani una magnificenza architettonica nel cuore del Brenta
    292 Visualizzazioni È piaciuto

    Nel Quattrocento iniziarono a sorgere le ville lungo il Brenta, in numero ridotto a causa delle mentalità mercantile veneziana e delle numerose guerre. Tra il XVI e XVII secolo inizia il progressivo ripiegamento della Repubblica da mari sempre più insicuri e pericolosi, incoraggiata nella sua penetrazione verso l'entroterra e nelle sue opere di bonifica e dissodamento dei terreni, al fine di produrre in maggiore quantità prodotti di scambio per arginare la grave inflazione. Avviene quindi un...

    Leggi di più
  • Vincent van Gogh un'anima in gabbia
    Vincent van Gogh un'anima in gabbia
    2082 Visualizzazioni È piaciuto

    Io sono un uomo istintivo, capace di fare cose più o meno insensate. Un uccello chiuso in gabbia in primavera sa perfettamente che c'è qualcosa per cui egli è adatto, sa benissimo che c'è qualcosa da fare ma che non può fare. E batte la testa contro le sbarre della gabbia. E la gabbia rimane chiusa, e lui è pazzo di dolore. Vincent

    Leggi di più
  • Piet Mondrian metamorfosi arboree
    Piet Mondrian metamorfosi arboree
    357 Visualizzazioni È piaciuto

    Il percorso di Piet Mondrian prima del 1913 si snodò in una serie di composizioni vicine alla tradizione della pittura olandese: nature morte, bestiame, pascoli, fiori, mulini e case rurali ma soprattutto paesaggi con filari di alberi. 

    Leggi di più
  • Klimt e l'oro della seduzione
    Klimt e l'oro della seduzione
    901 Visualizzazioni È piaciuto

    La fortuna artistica di Gustav Klimt non segue un percorso lineare, in un periodo storico a cavallo tra Ottocento e Novecento, tra simbolismo e modernismo, conosciuto nei paesi nordici col nome di Jugenstil, definita forse la più pura forma espressiva vicina alla natura per il motivo del colpo di frusta introdotto dal teorico inglese William Morris.

    Leggi di più
  • Sofia Battisti e l'incanto del bosco
    Sofia Battisti e l'incanto del bosco
    347 Visualizzazioni È piaciuto

    Dense leggerezze dell'essere Non è la colla che fa il collage, e la giovane artista Sofia Battisti, con il suo mondo, ci spiega il perchè. Collage come mezzo, canale espressivo, pretesto per raccontare la complessità contemporanea e le contraddizioni del genere umano.

    Leggi di più
  • Fabio Bedin l'artista poliedrico
    Fabio Bedin l'artista poliedrico
    3557 Visualizzazioni È piaciuto

    "Senza arte sono come senza midollo". F. Bedin Un raccoglitore per tavolozza, un bisturi per pennello. Sono questi gli strumenti che danno vita alle tele di Fabio Bedin, navigato artista che abbandona la prima formazione astrattista per concentrarsi sul paper cutting, l'espressione più autentica della sua sensibilità artistica.

    Leggi di più
  • Il collage: decostruire per ricostruire il reale
    Il collage: decostruire per ricostruire il reale
    103 Visualizzazioni È piaciuto

    L'uso di questi materiali, che mantengono la loro originaria identità all'interno del nuovo contesto pittorico, sfidava alcuni dei più saldi postulati ereditati dagli artisti occidentali a partire dal Rinascimento. L’uso di questi materiali, che mantengono la loro originaria identità all’interno del nuovo contesto pittorico, sfidava alcuni dei più saldi postulati ereditati dagli artisti occidentali a partire dal Rinascimento.

    Leggi di più
  • Antoni Gaudì - L'architetto di Dio
    Antoni Gaudì - L'architetto di Dio
    410 Visualizzazioni È piaciuto

    Antoni Gaudì (Reus, 25 giugno 1852 - Barcellona, 10 giugno 1926) architetto spagnolo, è considerato da sempre il massimo esponente del modernismo catalano. Sviluppa fin da piccolo uno spiccato spirito di osservazione e un incondizionato amore per la natura che lo porteranno ad avvicinarsi allo studio dei materiali e alla decorazione applicata all’architettura. Dal 1863 al 1868 frequenta il collegio dei Padri Scolopi a Reus, laureandosi nel 1878 alla Escuela Provincial de Arquitectura di...

    Leggi di più
  • Il meraviglioso Park Guell di Barcellona
    Il meraviglioso Park Guell di Barcellona
    80 Visualizzazioni È piaciuto

    La costruzione del parco Guell cominciò nel 1900 quando Barcellona era una metropoli moderna ed era una grande potenza industriale che superava il mezzo milione di abitanti.

    Leggi di più
Showing 1 to 20 of 50 (3 Pages)